I piaceri dell’Adda

Ieri era questo il panorama che avevo sott’occhio, seduto al tavolo da pranzo. Un tavolo ben imbandito che non aveva nulla a che fare con il cibo di strada, anche se il suo rapporto con la strada era molto stretto.

Ero nella veranda del ristorante la Sosta di Cisano Bergamasco, in via Amatore Sciesa, 3. Il nesso con la pubblica via è presto detto: il locale  “esisteva gia nel XII secolo come locanda per i viandanti, con stalle per i cavalli e posteggio per le carrozze”, come narra il suo sito Internet.

Quello che forse non avete messo a fuoco, però, è che questo paesaggio è sfacciatamente letterario. Il paesino si trova tra Lecco e Milano, il fiume è l’Adda e il monte dalla cresta seghettata sullo sfondo è il Resegone. Quando poi Ezio Comi, lo chef, mi ha detto che il suo pescatore di fiducia tiene la barca a Pescarenico, ho temuto che due bravi sbucassero dai locali della cucina per interrogarmi sull’Innominato e sulla Monaca di Monza.

Non era un incubo, però, perché I promessi sposi mi sono sempre piaciuti, anche al liceo. Quindi al piacere del panorama mozzafiato si è unito quello della riminiscenza letteraria. Con l’arrivo dell’antipasto misto dell’Adda (e del Lario), il cerchio si è chiuso: mi sono trovato davanti a uno squisito orologio di fauna ittica locale, interpretata con maestria da Ezio Comi.

In senso orario c’erano pâté di lavarello, trota salmonata marinata, cavedano in salsa verde, alborelle in carpione, blini con bottarda di persico e al centro il sapore più deciso, mezzo missoltino su un letto di polenta. Tutto buono, con particolare menzione per il pâté, il cavedano e il missoltino.

Seguiva un risotto con pesce persico e fiori di zucchine indorati e fritti. Molto pulito il risotto, eseguito – come mi ha confidato Comi stesso – con acqua e sale al posto del brodo, per esaltare il sapore del riso e quello del pesce. Una deliziosa crema alla liquirizia ha concluso il pranzo, che ricorderò per più di un motivo.

Annunci

Tag: , , , , , , , , ,

2 Risposte to “I piaceri dell’Adda”

  1. Tommaso Farina Says:

    Il tuo blog è ottimo.
    Avvisami quando esce il tuo libro, ne vorrei una copia.

  2. stanislao Says:

    Fa piacere un commento lusinghiero da un addetto ai lavori. All’uscita del libro t’informerò senz’altro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: